Clicca e iscriviti alla newsletter
Ogni settimana nuovi consigli, tutorial e curiosità

I rimedi contro le zanzare diventano un’ossessione quando si avvicina l’estate e vogliamo goderci il nostro giardino. Questo insetto piuttosto molesto infatti può rovinare i nostri pomeriggi e le nostre serate all’aria aperta. Ma con una serie di piccoli accorgimenti, sarà possibile tenerle lontane.

Chi ama il giardino ama anche la natura e le piante e sicuramente non è propenso ad utilizzare prodotti chimici che rompono il delicato equilibrio ambientale. Eppure tenere lontane le zanzare, soprattutto nelle sere d’estate, è un affare serio. Le punture di questi insetti sono infatti fastidiose, oltre a poter essere veicolo di infezioni. Ecco perché non si può subire passivamente i loro assalti, ma vanno prese delle misure preventive per evitarli. La natura stessa però ci viene in aiuto in questo, suggerendoci una serie di rimedi contro le zanzare completamente naturali e per niente dannosi per l’ambiente. Possiamo così goderci in tutta tranquillità il nostro giardino, senza l’angoscia di essere punti da questi fastidiosi animali.

Rimedi contro le zanzare: oli essenziali

Esistono alcuni oli essenziali che tengono lontani gli insetti. La loro profumazione, molto gradevole per noi umani, è fastidiosissima per le zanzare. Gli oli essenziali che svolgono questa funzione repellente sono quello di geranio, citronella, lavanda e limone. Per tenere lontani gli odiosi insetti, si possono bruciare alcune gocce di questi oli diluiti in acqua negli appositi brucia incenso. Se ami dilettarti con il fai da te puoi anche pensare di realizzare delle candele a base di oli essenziali. Quello che ti serve è della cera d’api, reperibile in molti negozi online, e dei vasetti in vetro riciclati in cucina.

Un’altra soluzione è quella di realizzare un olio casalingo a base di oli essenziali da vaporizzare sul corpo. Basta aggiungere alcune gocce di questi oli essenziali ad un olio vettore. Qualsiasi olio va bene, anche quello d’oliva o di girasole che usiamo in cucina. Attenzione però a non eccedere con le dosi degli oli essenziali che, essendo molto concentrati, sono piuttosto potenti.

Rimedi contro le zanzare: piante

Alcuni rimedi contro le zanzare vengono anche dalle piante che decidiamo di tenere nel nostro giardino. Le stesse piante da cui si ricavano gli oli essenziali insetto-repellenti riescono a tenere lontani gli insetti dal nostro giardino. Può essere quindi una buona idea piantare nel nostro giardino della lavanda o dei gerani che, oltre a difenderci contro le zanzare, contribuiranno a rendere il nostro giardino vivace, colorato e molto profumato.

Anche la menta e il basilico riescono a tenere lontane le zanzare. Si tratta di piante molto semplici da gestire e utili anche per i nostri manicaretti in cucina. Allo stesso modo possiamo pensare di coltivare dell’aglio, altra pianta dalle note virtù repellenti.

Rimedi contro le zanzare: limone e aceto

Altro rimedio casalingo piuttosto efficace prevede di mescolare il limone all’aceto in un piatto. L’odore per noi sarà quasi impercettibile, mentre le zanzare lo avvertiranno amplificato. Questa combinazione è micidiale per le zanzare, che si terranno ben lontane dal nostro giardino.

Rimedi contro le zanzare: ospitare pipistrelli

Ospitare dei pipistrelli nel tuo giardino ti salverà dagli assalti delle zanzare. Questi animali si nutrono infatti di zanzare. Può sembrare una cosa un po’ inquietante, ma si tratta di un rimedio assolutamente efficace. Tutto quello che devi fare è procurarti una casa per pipistrelli o bat-box, disponibile nei negozi di articoli per il giardinaggio. La casetta per i pipistrelli devi fissarla da qualche parte nel tuo giardino, in modo che possa accogliere l’animale. Ma come attirare nel tuo giardino i pipistrelli? Semplicemente piantandovi delle piante che sbocciano di notte, momento della giornata in cui i pipistrelli sono attivi. Alcuni esempi di piante che puoi usare per attirarli sono il gelsomino notturno, la bella di notte, alcune varietà di orchidea, l’enotera e la campanula notturna.

Ora che sai come difendere il tuo giardino contro le zanzare, sei pronto per affittare il tuo giardino. Come fare? Visita Affitto Giardino per scoprirlo.

 

Commenta con Facebook
Categorie: Fai da te

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *