Clicca e iscriviti alla newsletter
Ogni settimana nuovi consigli, tutorial e curiosità

Dare una festa sembra difficile, ma sembra ancora più difficile riordinare dopo i festeggiamenti.
Bastano pochi e semplici accorgimenti per organizzare una festa a impatto zero (o quasi), per salvaguardare sia l’ambiente, sia il tempo e la pazienza per mettere tutto in ordine.
È davvero semplice organizzare una festa ad impatto zero!

Come organizzarsi?

Prima di dare la festa è necessario fare una lista per capire cosa compare.
Per una riduzione di rifiuti inutili vi consigliamo:

  • tovaglie di stoffa o plastica: facili da lavare e riutilizzabili, vi risparmierete sacchi pieni di plastica e soprattutto farete una bella figura davanti ai vostri amici e familiari;
  • posate e piatti: vi consigliamo di comprare oggetti di plastica rigida, in modo da poterla riutilizzare in casa o durante future feste;
  • porzioni giuste: come dice il detto “troppo come poco”, vi ricordiamo che la qualità è più importante della quantità. Puntate a far gustare durante la vostra festa cose buone, invece di riempire i tavoli con cibo che sarete costretti a buttare inutilmente.
Cosa fare durante la festa?

Durante la vostra festa l’importante è divertirsi e passare momenti indimenticabili con le vostre persone speciali, ma è altrettanto importante ricordare che lo spazio nostro e degli altri necessita di rispetto.
Per una festa a impatto zero potete:

  • creare isole di verde: posizionate dei cestini o bidoni per la spazzatura lungo il  perimetro del giardino, in modo da incentivare i vostri ospiti a non spargere rifiuti così da aiutarvi implicitamente a tenere tutto pulito e in ordine. Vi ricordiamo che la raccolta deve essere differenziata.
Cosa fare dopo la festa?

Se avete seguito i punti precedenti la vostra festa a impatto zero vi procurerà poche preoccupazioni dopo la fine.
Per sistemare la location vi consigliamo di suddividere l’ambiente in macrozone oppure organizzarvi in base ai materiali da raccogliere.
Ricordatevi di fare la raccolta differenziata e di lasciare sempre l’ambiente pulito e come l’avete trovato: sarà un buon punto di partenza per l’umanità!

Ora che avete una buona base da cui partire per prepararvi a una festa a impatto zero e sapete come riordinare la location dopo quest’ultima, non vi resta altro che scegliere la location perfetta su AffittoGiardino.it!

Commenta con Facebook

2 commenti

Iarik · 9 Aprile 2019 alle 07:43

Bravi

    Affitto Giardino · 9 Aprile 2019 alle 11:11

    Grazie mille larik! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.