Clicca e iscriviti alla newsletter
Ogni settimana nuovi consigli, tutorial e curiosità

cuccia per cane

Un giardino non è tale senza un cane che scodinzola in giro, contagiandoci con la sua allegria. Ma perché il nostro cane si senta a suo agio nel nostro giardino è necessario che abbia uno spazio a lui dedicato. Ecco perché è importante inserirvi una cuccia.

La cuccia è molto importante in inverno perché gli permette di avere uno spazio personale dove porsi al riparo dalle intemperie e dal freddo che caratterizzano questa stagione. Anche in estate però la cuccia è importante, perché gli permette di trovare riparo e frescura durante le ore più calde della giornata, quando il sole picchia più forte.

 La cuccia per il cane è dunque indispensabile in qualsiasi stagione dell’anno. La buona notizia è che essa può diventare un vero e proprio complemento d’arredo, in grado di abbellire il giardino. Partiamo allora con gli step per capire come costruire una cuccia.

Perché costruire una cuccia invece di comprarla

Costruire una cuccia per il proprio cane è abbastanza semplice per chi ha un po’ di mano per il bricolage. Esistono in commercio cucce per cani di differente tipo e dimensione, ma vuoi mettere la soddisfazione di costruirla con le tue stesse mani? Anche questo fa parte del prendersi cura del proprio giardino, infatti la cuccia destinata a fido può diventare un vero e proprio elemento armonico nell’architettura del tuo giardino.

 Il fai da te ti permette quindi di costruire una cuccia in linea con l’arredo del tuo giardino. Ma un altro vantaggio è costituito dal risparmio. Una cuccia in materiale poco costoso arriva sicuramente a costare sui 100 €, che aumentano se si sceglie un materiale più costoso e facile da pulire. Costruirsela da sé è quindi una buona idea per risparmiare.

Come costruire una cuccia perfetta

 La cuccia può essere costruita con legname appositamente comprato per questo scopo, ma è anche possibile utilizzare legname di recupero, che è possibile procurarsi utilizzando vecchi mobili o tavole di legno che non si usano più. Altra soluzione ecologica ed economica è quella di utilizzare i pallet, che si trovano facilmente.

 Se si decide di acquistare il legno, la falegnameria o il negozio di bricolage possono decisamente semplificarci il lavoro fornendoci legname già tagliato nella misura a noi necessaria. In questo caso è pertanto importante recarsi in negozio con in mente già tutte le misure necessarie. Nel caso volessimo provvedere personalmente al taglio avremmo bisogno di un seghetto alternativo e di carta vetrata per levigare per bene le superfici in corrispondenza del taglio.

 Per costruire la cuccia avremo bisogno di:

  • sparachiodi o martello
  • chiodi
  • colla vinilica
  • tavole di legno

 Le tavole di legno dovranno essere sette (due tavole frontali, di cui una forata in corrispondenza della porta, due laterali, una di base e due per il tetto a spiovente).

Acquista su Amazon.it

 Costruita la cuccia, bisognerà renderla impermeabile, utilizzando un apposita vernice. E’ anche importante sollevarla dal suolo con dei piedini, per evitare che l’umidità della terra penetri all’interno, disturbando il nostro cane.

Alcune idee extra

Per rendere più semplice la pulizia della cuccia sarebbe meglio costruirne una con tetto apribile.

La classica cuccia è costruita con l’entrata su un lato corto. Io ti propongo invece di creare l’entrata su un lato lungo. Questo permette di creare una zona interna più riparata perchè non in immediata corrispondenza dell’ingresso, offrendo al tuo cane un ambiente più protettivo, caldo e accogliente.

 Alcuni razze di cani però hanno la necessità di tenere sotto controllo il proprio territorio. In questi casi la soluzione migliore è quella di costruire una cuccia con un entrata molto ampia, che permetta al cane di osservare l’esterno.

 Una cosa che i cani amano fare è salire sul tetto della propria cuccia. Per favorire e assecondare questo istinto, una buona idea potrebbe essere quella di costruire un tetto piatto invece del classico tetto a spiovente.

 Per creare delle cucce veramente originali, che si intonino perfettamente con lo stile del nostro giardino, dobbiamo dare sfogo alla fantasia. Ad esempio hai mai pensato di costruire una cuccia sfruttando una vecchia botte?

 E adesso sei pronto a metterti all’opera per costruire una perfetta cuccia per il tuo amico a quattro zampe? Anche lui si godrà le feste in giardino che organizzeranno i tuoi ospiti del garden sharing? Se stai pensando di condividere il tuo giardino visita il nostro sito e trova subito il tuo primo ospite.

Dedicati al garden sharing e scopri come guadagnare sfruttando i tuoi spazi. Non ti resta altro da fare che registrarti al nostro sito e iniziare a cercare i tuoi primi clienti!

Scopri AffittoGiardino.it
Siamo anche su Facebook, seguici sulla nostra pagina ufficiale! 

Commenta con Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.