Clicca e iscriviti alla newsletter
Ogni settimana nuovi consigli, tutorial e curiosità

illuminazione solare
Avete a cuore l’ecosostenibilità, oltre alla cura del giardino? Avete mai pensato di adottare una soluzione a costo zero, come l’ illuminazione solare ? Specialmente di questi tempi, avere la possibilità di tagliare la bolletta dell’energia elettrica è decisamente un punto importante, infatti giardini e terrazzi possono essere illuminati a costo zero sfruttando l’energia della nostra stella: il Sole.

I Vantaggi dell’Illuminazione Solare per il Giardino.

Partiamo subito con una rapida esposizione dei principali punti vantaggiosi dell’illuminazione solare per il giardino:

  • Non è necessaria l’energia elettrica;
  • Esistono possibilità per tutte le necessità e per tutte le tasche;
  • Il costo dell’illuminazione solare e dei dispositivi necessari è inferiore rispetto alle soluzioni classiche;
  • Anche in caso di blackout, l’energia solare continuerà a essere disponibile per l’utente sottoforma di illuminazione eco-sostenibile;
  • Automatismo del sistema di illuminazione: si attiva automaticamente una volta tramontato il sole;
  • La luce emessa dalle lampade a energia solare risulta morbida e delicata, non troppo diretta;
  • Scegliendo una soluzione simile è possibile fare qualcosa di buono per l’ambiente.

L’illuminazione solare nasce per offrire a coloro che non hanno accesso alla rete elettrica la possibilità di usufruire di una luce costante, anche al calare del sole ed è un’ottima scelta economica, ecofriendly e pratica da adottare in qualunque circostanza. Infatti, oltre a garantire un tocco in più alla cura del giardino, assicurano la giusta quantità di luce in qualsiasi tipo di ambiente. Lampioni e lampade possono avere una funzione sia puramente estetica che funzionale, andando a illuminare il cancello, a delimitare la siepe sul perimetro della casa, il vialetto di ingresso e chi più ne ha più ne metta.

Come funziona l’Illuminazione Solare per il giardino?

I dispositivi luminosi (lampade, lampioni, ecc.) integrano al proprio interno dei pannelli solari che trasformano la luce solare diurna in elettricità, sfruttata al calar del sole: sostanzialmente un’illuminazione di questo tipo prevede un immagazzinamento costante dell’energia solare negli appositi accumulatori che verrà sfruttata dopo il tramonto. Ogni singolo dispositivo luminoso è dotato di un accumulatore e, per questo motivo, è possibile posizionarlo in qualsiasi zona, purché esposta al sole.

Acquista su Amazon.it

Molte persone considerano l’adozione dell’illuminazione solare una questione complicata e poco allettante. In realtà installare questi dispositivi è semplicissimo: non sono necessari cablaggi, né la manutenzione ha costi di alcun tipo. Se desiderate portare la cura del giardino a un livello superiore, posizionateli lungo il perimetro del vostro prato o nel vialetto di casa. Accendendosi in maniera automatica, assicurano la massima sicurezza anche nel cuore della notte.

Progettare l’illuminazione solare

Come per qualunque altro ambito, anche nel caso dell’illuminazione solare è necessario avere un piano al quale potersi attenere per ottenere il risultato sperato. Prediligere i punti maggiormente soleggiati durante il giorno e considerare ogni esigenza da tutti i punti di vista sono i primi due step da compiere per raggiungere il proprio obiettivo: in tal senso, occorrerà valutare la tipologia di illuminazione solare da adottare. Segnapassi, fluorescente o a più led? Prima di acquistare il prodotto per la cura del giardino e la sua illuminazione, valutate ogni possibilità.

Questo affidabile sistema di illuminazione racchiude al proprio interno una tecnologia estremamente avanzata, che include una temporizzazione elettronica e intelligente, per far sì che la luce vada e venga a seconda delle proprie necessità.

Consigliamo di valutare attentamente anche lo stile dei lampioni e delle lampade da giardino che sfruttano l’ illuminazione solare. Esistono prodotti dal design differente, che potranno offrire all’utente la massima versatilità estetica per dare un tocco in più all’ambiente esterno e alla cura del giardino.

Illuminazione solare anche per stagni e laghetti

Avete da poco creato un piccolo angolo di paradiso nel vostro giardino, ritagliando uno spazio dedicato alla creazione di uno stagno? L’illuminazione gioca, in questo caso, un ruolo ancor più fondamentale. Infatti, oltre a garantire luce in abbondanza e a costo zero, assicura un impatto scenico assolutamente intrigante, che renderà il vostro giardino irresistibile anche di notte.

Le lampade solari da stagno o da piscina, a costi molto contenuti, si chiamano Pond (ndr. – Letteralmente stagno) e possono essere acquistate in tantissime forme e colori differenti.

In alternativa è possibile dedicarsi alla cura del giardino e alla sua illuminazione sostenibile, scegliendo di sfruttare luci solari che si accendano solamente al passaggio di una persona: in questo modo, potrete avere l’illuminazione di cui avete bisogno per raggiungere il vostro stagno e/o laghetto nel quale lasciarvi andare al massimo del relax.

L’ illuminazione solare non solo è funzionale e in grado di far risparmiare molto tagliando la bolletta della luce, ma è anche ottimizzata in base alle necessità di ogni giardino e di ogni giardiniere. Per non perderti nessuna novità dal mondo dei giardini, iscriviti alla newsletter!

Scopri AffittoGiardino.it
Siamo anche su Facebook, seguici sulla nostra pagina ufficiale! 

Acquista su Amazon.it

Commenta con Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.