Clicca e iscriviti alla newsletter
Ogni settimana nuovi consigli, tutorial e curiosità


“Al mio tre scatenate l’inferno!”
Con l’arrivo di Pasqua diamo il via a uova, coniglietti, pulcini, cioccolato, colori, fiori!
La festa si sta avvicinando e oltre al desiderio di cibo e grigliate non avete niente di pronto? Nessun problema! Vi aiutiamo noi a decorare il giardino per Pasqua!

Come utilizzare le uova?


Potete utilizzare i gusci di uova per metterci dei finti pulcini, colorati o tradizionali, oppure piantarci dei semini e farci crescere una piccola piantina.

Le uova sode possono essere usate per decorare la vostra tavola: preparate le uova secondo la vostra tecnica tradizionale e coloratele! Potete utilizzare coloranti alimentari: barbabietola per il rosso, curcuma per il giallo, mirtilli per il blu o il viola.
Questo procedimento renderà le vostre uova molto più allegre, appetibili e colorate; i vostri bambini si divertiranno a decorare e i vostri ospiti a indovinare gli alimenti utilizzati.

Una tradizione dell’est Europa consiste nel far rompere le uova tra due membri della famiglia facendole “scontrare”, colui che si ritrova con l’uovo intatto viene definito il più forte della famiglia. Ricordiamo che le uova dopo si mangiano, niente sprechi di cibo!

Colori da utilizzare per decorare


La parola chiave per decorare il giardino per Pasqua è una: colore pastello!
Per quanto i colori accesi siano più allegri e d’impatto, è ormai tradizione utilizzare a Pasqua i colori pastello.

Vi consigliamo il giallo, l’azzurro, il rosa, il viola. Potete impiegarli per decorare il giardino, la tavola, la casa.
Il verde invece è il colore della primavera, della nascita e della freschezza. Utilizzatelo per l’erba e le foglie, se sono veri ancora meglio!

Potete optare per questi colori per creare delle ghirlande con uova e fiori, per costruire una casetta con i vostri bambini in cui inserire i pulcini finti, per decorare le uova di cioccolato o per creare composizioni floreali.


Non dimentichiamoci dei fiori


Quale occasione migliore per sbizzarrirvi con fiori finti e composizioni floreali di vario genere, colore e modello?
Per decorare il giardino a Pasqua vi consigliamo di valorizzare le piante che avete in giardino. Utilizzate nastrini, fiocchi o animaletti da appendere a rami e cespugli.
Questo vi aiuterà a rendere il vostro giardino subito più allegro e conciato per le feste!

Per decorare invece la tavola per il pranzo di Pasqua vi consigliamo di creare centrotavola di fiori: quelli di campo o le piccole margherite che trovate in giardino saranno perfette.
Altrimenti potete ideare dei segnaposto per i vostri ospiti; sbizzarritevi utilizzando i gusci delle uova, dell’erba raccolta in giardino, fiorellini di vario tipo oppure i tradizionali animaletti pasquali. Queste opzioni saranno ideali per decorare sia la tavola in casa, sia quella in giardino.

E Pasquetta?


Abbiamo detto di scatenare l’inferno con colori, uova e coniglietti? Bene, quella era solo una prova generale, la vera sfida è Pasquetta!
Conosciuta anche come il lunedì dell’Angelo, questa festa ha come caratteristica la presenza degli amici, tanti amici. Solitamente sono molto affamati e il loro unico pensiero è: grigliata!
Si cercano sempre luoghi all’aperto, immersi nel verde, in cui giocare e divertirsi senza infastidire ed essere infastiditi, ma soprattutto una location, in cui grigliare carne e verdure, mai vista.

Avete un giardino ma non sapete come valorizzarlo per questa festa? Oppure avete tanta voglia di decorare e sorprendere i vostri ospiti ma non avete un giardino? Non preoccupatevi! Su AffittoGiardino.it troverete tante idee e tanti giardini per la vostra Pasqua.

Vi auguriamo un caloroso augurio di buona Pasqua!



Commenta con Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.