Clicca e iscriviti alla newsletter
Ogni settimana nuovi consigli, tutorial e curiosità

 

 

Quando organizzate una festa o un pranzo particolare è sempre piacevole sorprendere gli invitati con qualcosa di particolare o fatto in casa.
Non c’è nulla di meglio che utilizzare delle piante o dei fiori freschi, che curate e che provengono dal vostro giardino.


Continua a leggere e scopri le bevande che puoi fare direttamente in casa!


Liquore di violette


Il liquore di violette è difficile da trovare, perciò potete farlo in casa con i fiori del vostro giardino.
Prendete 250 gr di alcool al 90° e 30 gr di petali di violette, uniteli in una bottiglia e lasciate riposare per una settimana.
Allo scadere della settimana preparate lo sciroppo facendo sciogliere 300 gr di zucchero in acqua. Lasciate raffreddare e unite all’alcool.



Liquore di menta

 
Un liquore fresco e tradizionale, si può preparare velocemente e con la menta fresca del vostro giardino.
Per 1 litro di preparato vi servono 500 ml di alcool alimentare a 95° e 50 foglie di menta accuratamente lavate. Disponete le foglie sul fondo di un barattolo, versate l’alcool, aggiungete una fetta di limone e lasciate riposare per 10 giorni.
Successivamente unite mezzo litro di acqua e 400 gr di zucchero fino alla totale amalgamazione. Portate sul fuoco il tutto per circa 5-10 minuti.
Infine unite l’alcool con lo sciroppo, lasciate riposare e servite questo liquore fresco come digestivo o come parte di drink più complessi.

 


Sambuca


Il liquore di Sambuca è uno dei digestivi tipici italiani e non può mancare in tavola dopo un pranzo in famiglia o con gli amici.
Nonostante si possa trovare facilmente in commercio è facile da fare anche in casa.
Prendete 200 gr di fiori di sambuco, copriteli con 500 ml di alcool e lasciate macerare il tutto per 20 giorni.
Per lo sciroppo da integrare utilizzate 250 ml di acqua e unitela a 200 gr di zucchero.
Questo liquore può essere utilizzato senza nulla, da bere in compagnia, oppure unito al caffè.



Liquore di Lavanda


Questo liquore è particolare e non molto diffuso. Potete farlo in casa utilizzando la lavanda del vostro giardino per stupire i vostri ospiti o familiari.
Mettete 15 gr di lavanda, la scorza di un limone, 1-2 fiori di garofano in un recipiente ermetico e lasciate riposare per 15 giorni.
Aggiungete 500 gr di acqua e lasciate per altri 3 giorni.
Togliete l’acqua, pressate i fiori e aggiungete 250 ml di alcool.
Preparate lo sciroppo utilizzando 300 gr di zucchero e lasciate il tutto riposare per 5 settimane.

 


Rosolio


Il liquore a base di rose è perfetto per sconfiggere lo stress, la stanchezza e l’esaurimento.
Preparatelo con le vostre rose; cercate di utilizzare i fiori puliti e senza prodotti chimici.
Per preparare questa bevanda utilizzate 20 petali di rose alternate a 400 gr di zucchero.
Quando quest’ultimo si sarà assorbito totalmente versate 400 gr di alcool, lasciate per altri 7 giorni in posa agitando di tanto in tanto il liquore.
Al termine del periodo di macerazione aggiungere 400 ml di acqua e lasciate riposare per un’altra settimana.
Infine filtrate il tutto, imbottigliate e attendete un paio di mesi per gustarvi al meglio il liquore.


 

Ora che sai come fare colpo sui tuoi ospiti vai su AffittoGiardino.it per trovare la location che fa per te!
Gustali con i vostri amici e parenti durante una festa o un pranzo speciale!

 

 

 

Commenta con Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.